Fotografo Milano: guida alla scelta di Maggio 2018

Introduzione

Con questa guida voglio aiutarvi a capire i fattori da tenere in considerazione nella scelta del fotografo per il vostro prossimo servizio; questo articolo è aggiornato a Maggio 2018 e verrà costantemente monitorato tenendo conto delle ultime tendenze del settore.

Cosa considerare nella scelta?

La scelta di un fotografo per uno shooting, specialmente nella zona di Milano dove ormai ci sono tantissimi fotografi può rivelarsi estremamente complicata. Ho molti colleghi e amici che lavorano per grosse agenzie su Milano ma, purtroppo, conosco anche alcuni “fotografi” che in settimana di mestiere fanno tutt’altro e nel week end si trasformano nei nuovi Henri Cartier-Bresson, o almeno lo credono.

E’ quindi fondamentale sapere esattamente chi abbiamo davanti quando scegliamo un fotografo; il portfolio è si importante ma a mio avviso ciò che dovete realmente considerare è la sua esperienza in un determinato settore fotografico. Le fotografie vi possono far credere che un fotografo sia particolarmente bravo ma è anche vero che con il digitale è tutto più facilmente correggibile e modificabile. È ovvio, quindi, che nel proprio sito web o portfolio un fotografo ci metta solo il meglio che ha prodotto negli anni.

Volete scegliere un fotografo per un matrimonio? Non soffermatevi a guardare le sole fotografie presenti sul sito web ma pretendete di visionare sempre un lavoro completo, di un matrimonio completo; state cercando un fotografo per del food? Pretendete la visione di immagini provenienti da diversi set fotografici e non da uno shooting solo. Volete fare un book in studio? Fatevi mostrare scatti con diversi modelli o modelle, set di luci e post produzione; anche per servizi commerciali e aziendali cercate sempre di non limitarvi alla visione del portfolio ma pretendete anche altro.

Fotografo Milano: guida alla scelta.

Budget

Il budget è fondamentale; diffidate sempre da chi costa troppo poco e, allo stesso tempo, cercate di capire come mai alcuni fotografi costano di più. Personalmente, per i miei lavori, utilizzo attrezzatura professionale Nikon che costa un sacco di soldi. Quindi, per prima cosa, c’è un investimento non da poco e questo investimento finirà inequivocabilmente nelle vostre immagini.

Altro punto fondamentale, a mio avviso, è la totale trasparenza nei lavori; personalmente faccio sempre un contratto nero su bianco di quello che vendo, come lo realizzo e quando lo consegno; in questo modo cliente e fotografo non avranno brutte sorprese. Diffidate da chi lavora tanto “a parole”, a me piace essere preciso e corretto, con tutti e indipendentemente dall’entità del lavoro richiesto.

Allo stesso tempo, cercate di capire come mai un fotografo per lo stesso servizio vi costa anche il doppio o più; è un esperto del settore? Ha vinto premi ed ottenuto riconoscimenti internazionali? Anche in questo caso se la richiesta è elevata cercate di capirne il motivo, il peggio che vi possa succedere è trovare un fotografo inesperto che pretende un alto compenso!

Experience is the best teacher

L’esperienza è ciò che determina il valore di un fotografo perché, da essa, ne deriva la sua bravura; ci sono alcuni fotografi della domenica che passano ore sui forum, sui social ma poi di pratica ne hanno fatta poca e, purtroppo, la pratica non si può acquistare.

Per quanto mi riguarda faccio il fotografo professionista dal 2008 e prima, come ogni professionista, ho passato qualche anno a coltivare questa mia grande passione a tempo perso; ora sono un fotografo professionista Nikon NPS iscritto all’Associazione Nazionale Fotografi Professionisti.

Nel corso della mia carriera ho seguito tre mondiali di Formula 1 come uno dei più giovani fotografi “permanenti” del circus e lavorato in qualità di fotografo e post producer per grandi aziende come BMW, Yamaha, Ducati, Pirelli, Eurosport e molte altre. Ho, inoltre, fotografato decine e decine di eventi aziendali, sportivi e matrimoniali; adoro il reportage ma mi piace anche tanto variare scattando in studio (dove per realizzare una fotografia si perdono ore a fare le luci) così come negli eventi; amo la fotografia a 360 gradi, in ogni sua forma e sfumatura e sono convinto che chi si sofferma su un solo genere fotografico sia svantaggiato perché non riesce ad aprire la mente e apprendere tutte le sfumature che la fotografia offre.

Un altro fattore importantissimo da tener presente quando scegliamo un fotografo è la post produzione delle immagini; è innegabile che ormai buona parte della fotografia la si faccia al computer, specie per quanto riguarda le immagini commerciali e di prodotto. Un fotografo che sappia muoversi bene tra gli strumenti di Photoshop e che non abbia difficolta ad eseguire una buona color correction e del fotoritocco vi toglierà parecchi problemi; in tal senso personalmente ho eseguito la post produzione per alcuni shooting ufficiali Ducati e Yamaha, che mi hanno permesso negli anni di accrescere il mio “know how”.

Fotografo Milano: guida alla scelta.

Attrezzatura

Dire che l’attrezzatura in fotografia non è importante e che “la mano” del fotografo basta per realizzare una buona immagine non è del tutto corretto; è vero che un fotografo talentuoso sicuramente è in grado di realizzare scatti fantastici anche con un attrezzatura datata ma è anche vero che non ho mai visto un pilota di Formula 1 vincere un mondiale con una macchina scarsa. L’attrezzatura conta, in parte, ma conta; l’utilizzo di un ottica di qualità rispetto ad una lente mediocre si rifletterà sulle vostre immagini; avere un corpo macchina che realizza fotografie con files di grande qualità permetterà al fotografo di lavorare meglio in post produzione e di consegnarvi una foto migliore, più curata, più “pulita”. Per non parlare poi dei lavori dov’è previsto l’impiego di luci flash e tutto ciò che ne consegue.

Come dicevo qualche paragrafo fa, l’investimento che il fotografo fa per il suo lavoro in parte si rifletterà nel risultato finale del lavoro che voi gli avete commissionato.

Conclusioni

Spero che questo articolo vi sia servito a capire meglio cosa considerare nella scelta di un fotografo. Se volete richiedere informazioni sui miei servizi fotografici dirigetevi alla pagina contatti, dove troverete tutte le modalità per contattarmi.

Al prossimo articolo!

Manuel.