Gli studi fotografici sono aperti durante il lockdown?

Photographer desktop

 

Si. Gli studi fotografici sono aperti in questa nuova ondata della pandemia da Covid-19.

Viviamo in una fase di “soft” lockdown, diverso da quello di inizio anno, con l’Italia divisa in zone in base al fattore di rischio.

Nonostante questo, gli studi fotografici sono aperti e lavorano regolarmente.

Ovviamente per realizzare un lavoro in studio, oggi, è necessario seguire tutta una serie di accorgimenti e attenersi a delle rigide normative.

Sono regole che ormai abbiamo imparato a conoscere durante questo interminabile 2020: mascherina, distanziamento, misurazione della temperatura, registro dei presenti e sanificazione dei locali.
Questi sono, in genere, i principali accorgimenti che bisogna rispettare per poter lavorare a norma.

Ovviamente i modelli, esclusivamente sul set, possono evitare di indossare la mascherina, sempre a patto che restino distanti e in sicurezza rispetto al fotografo.

Entrando in studio è buona regola, inoltre, tenere un registro dei presenti con misurazione della temperatura e richiedere al personale coinvolto un’autocertificazione dove viene dichiarato di non aver avuto sintomi nei giorni precedenti allo shooting fotografico.

Hai uno store online? Scopri come funziona il servizio di ritiro e consegna dei prodotti per e-commerce!

Per quanto riguarda i prodotti destinati agli e-commerce come, ad esempio, abbigliamento su manichino invisibile, accessori, oggettistica, materiale hi-tech, attrezzatura sportiva etc, organizzo personalmente un servizio di ritiro e riconsegna del materiale da fotografare in studio.

Di cosa si tratta?

  • Ritiro del materiale presso la tua sede tramite corriere assicurato
  • Realizzazione dello shooting fotografico in studio in totale sicurezza
  • Consegna della fotografie via web o tramite hard disk
  • Riconsegna del tuo materiale con corriere assicurato

Semplicissimo, non dovrai nemmeno uscire dal tuo ufficio, mi occuperò di tutto io!

Il materiale da fotografare verrà ritirato velocemente e in modo sicuro a mezzo corriere presso la tua sede. La spedizione verrà assicurata in base al valore della merce, in questo modo i prodotti viaggeranno verso lo studio senza problemi e in assoluta tranquillità.

In sala posa realizzerò personalmente il servizio fotografico, senza altre persone, garantendo così la massima sicurezza. Infine, eseguirò la post-produzione delle fotografie e mi occuperò della consegna dei files elaborati via web.
In caso di fotografie molto pesanti (come ad esempio in formato TIFF) è possibile richiedere, in alternativa, la consegna del materiale su hard-disk parallelamente alla consegna dei prodotti fotografati.

A fine lavoro rispedirò i prodotti (sempre via corriere veloce assicurato) direttamente presso la tua azienda o all’indirizzo desiderato. Un servizio comodo, sicuro e veloce!

È una modalità di lavoro che quest’anno, spinta dal lockdown e dalla pandemia, ha preso decisamente piede e che sono sicuro molte aziende continueranno a sfruttare anche quando di questo Covid-19 ne avremo solo il ricordo.

Si possono fare servizi fotografici in esterna in questa fase della pandemia?

Assolutamente si! Rispettando tutti i protocolli e tenendo bene a mente le regole base, ovvero mascherina, temperatura e distanziamento è possibile, ad oggi, lavorare in esterna senza nessun tipo di problema.

In location esterna, durante i servizi fotografici è ovviamente più semplice mantenere il distanziamento sociale, garantendo un’ambiente di lavoro più controllato e sicuro.

Se vuoi informazioni sui miei servizi fotografici o semplicemente fare due chiacchere, contattami ora per una consulenza gratuita.

Inoltre ti ricordo che è presente la mia nuova selezione di stampe su carta fine-art, approfittane ora!

Alla prossima!

Manuel.


Articoli correlati